Marga pura – a way for life

Nasce nel 2011 dall’incontro di alcuni giovani artisti e formatori che condividono un percorso di ricerca nelle discipline performative, in particolare il circo, l’arte di strada e la musica.

Inizialmente nata per dare vita a performance centrate sulla cultura delle arti circensi (acrobatica, trampoli, giocoleria, clowning), l’associazione è stata poi coinvolta da scuole, cooperative e realtà del territorio in progetti formativi che prevedessero l’utilizzo delle discipline circensi per lo sviluppo personale e la promozione sociale.

Marga pura ha partecipato come partner di diverse associazioni quali GeaMater, Fantalica, MovimentaMente, Teatro invisibile offrendo i propri servizi e competenze, sia formativi che performativi, per quanto riguarda l’arte di strada e le discipline circensi.

Nel 2017 è stata vincitrice del bando fUNDER35 con il progetto “Grow up” e nel 2018 ha avviato il progetto “UrbArt – dare nuova forma alla città” vincitore del Bando Culturalmente di Fondazione Cariparo

Ha recentemente fatto capolino anche sul fronte della progettazione europea nel programma Erasmus+ come partner di altre NGO europee che hanno ospitato alcuni nostri soci come trainer e facilitatori all’interno di seminari internazionali.

Grow up – Scuola di circo

La squadra

Frammenti poetici dal Liceo Curiel

Raggi del sole che emanano calore
ed illuminano ogni cosa
Vento che sfiora i capelli
e accarezza il viso
Il respiro degli alberi
L’immensità del cielo
Ed è subito pace

Annalisa Schiavon

TRAMONTO

Un silenzio gelato viene dopo.

Prima la pace, l’olfatto raggiunge l’apice dell’intensità, cedendo il proprio spazio al nulla.

Tutto cessa di crescere, sorride soddisfatto

Giacomo Barbon

Contatto, respiro all’unisono,

più superficie migliori sensazioni,

sensazione di non essere in due,

vorrei trovare questo tipo di contatto nella vita reale

Marco Bisello

e
Questo
é il rombo,
figura perfetta e
imperfetta allo stesso tempo
metafora della nostra vita, compresa
da tutti, capita da pochi
Questo è il rombo
nostra icona
perfetta,
sì.

Elia Dalla Piazza

consapevole
lentamente
precipito,
mi abisso
di colpo,
scopro
forse
dove
sei
tu

Caterina Pantouvakis

IMMENSA

In
Maestria
Medita
E
Non
Soffermarti sulle
Avversità

Elia Dalla Piazza

Libera
Arrivo
Entusiasta
Torno
Infelice
Tramo
Insicura
Amo

Laetitia Anika

Se io fossi un seme di soffione

mi poserei in un luogo scontato

per non farlo sentire tale

Chiara Quareni

AAA

Ah angolino angusto

Allontana l’avidità

Apriti agli altri

Ammira gli astri

Accogli l’armonia

che avvolge il tutto

Annalisa Schiavon

Prendi Batti Ricevi Schiaffa

Corri Alza Salta Schiaccia

Scivola Salva Prendi Piazza

Sbum Sbam Ciaf Ciack.

Alice Moschino

SANGUE

Solo
Amare
Nuovamente
Guarisce
Un’
Efferratezza

Sara Saanouni

Visita anche:

A space for freedom

A space for performing arts